Calciomercato Napoli: rinnovo di Insigne in stand-by, in quota le due milanesi tentano il colpo

ROMA – Mancano poco più di sei mesi al 30 giugno 2022 e la telenovela Insigne non sembra essere arrivata ai titoli di coda. La dirigenza partenopea finora non ha soddisfatto le richieste del proprio capitano, in scadenza di contratto, e con il passare del tempo aumenta il rischio di un clamoroso addio. Nonostante per gli esperti di Sisal Matchpoint il club del presidente De Laurentiissia ancora il favorito per la permanenza del giocatore, in quota a 1,55, il pericolo di un addio è dietro l’angolo con l’Inter, proposto a 6, meta favorita rispetto ai cugini del Milan offerti a 9. Vale 9 volte la posta anche un futuro a stelle e strisce nel campionato MLS mentre salgono le quote per un’esperienza nella Premier League. Tra i club inglesi avanti a tutti c’è il Manchester United a 16 mentre si giocano a 20 le opzioni Newcastle e Tottenham.

 

Commenti