Napoli: Juan Jesus, che ieri non si è allenato, in dubbio per domenica; difesa in piena emergenza

Sembra proprio che la sfortuna si stia accanendo con il club azzurro, falcidiato da numerosi infortuni che hanno fatto scivolare la squadra dal primo al quarto posto in classifica e dopodomani, a San Siro, c’è la delicatissima partita da dentro o fuori con i rossoneri di Pioli. Come se non bastassero l’assenza di Koulibaly e la partenza di Manolas, ieri, ha avuto qualche problema il  centrale difensivo brasiliano Juan Jesus, il quale non ha partecipato all’allenamento col gruppo. Non è stato, tuttavia, precisato il motivo per cui l’ex Roma non si è allenato al Konami Center di Castel Volturno e la sua presenza contro il Milan , ora è in dubbio. Spalletti, dunque, è in piena emergenza difensiva. Nel caso in cui Juan Jesus non dovesse farcela, per forza maggiore, il terzino destro della nazionale azzurra Giovanni Di Lorenzo dovrà essere adattato al centro del reparto arretrato assieme a Rrahmani.,mentre sulla fascia, al suo posto, potrebbe partire il francese Malcuit. Del resto, pure nello scorso campionato ci fu un’ emergenza in difesa e Gattuso spostò l’ex empolese al centro della difesa. Ma per adesso è soltanto un’ipotesi, vedremo nei prossimi due giorni, l’evolversi delle condizioni del brasiliano, per sapere se potrà essere schierato, o meno, al Meazza. Sta di fatto che in un momento così particolare e caratterizzato dai numerosi infortuni, lasciar andar via il centrale greco non è stata una giusta decisione. Manolas poteva, anzi doveva, assolutamente restare a Napoli fino alla partita con lo Spezia di mercoledì 22. La sua partenza improvvisa, per non dire fuga in patria,  è stata senza dubbio un atto poco piacevole verso la società e i compagni di squadra.

Commenti