Champions Cup Sitting Volley, a Nola la prima storica edizione

Il meglio del sitting volley maschile europeo a Nola dal 24 al 27 marzo. La prima storica edizione della massima competizione continentale per club, Champions Cup targata ParaVolley Europe, sarà infatti ospitata dal PalaMerliano di via Seminario. Il Nola Città dei Gigli, campione d’Italia in carica, rappresenterà l’Italia mentre a completare il quadro delle partecipanti saranno Bayer 04 Leverkusen (Germania),Mozdulj Mozgáskorlátozottak Sportegyesülete (Ungheria), OKI Fantomi Sarajevo (Bosnia), Karaman Özel İdare Sport Club (Turchia), IOK Zagreb (Croazia) e Paravolley Silesia (Polonia).

L’evento porterà a Nola oltre 150 delegati, tra atleti, tecnici, dirigenti, arbitri e rappresentanti di Federazioni e Paravolley Europe facendo di Nola, ancora una volta, la capitale europea del sitting volley. A supporto dell’iniziativa scenderanno in campo Federazione Italiana Pallavolo, Comitato Regionale della Fipav Campania, Città Metropolitana di Napoli e Comune di Nola che accompagneranno la società nolana in tutte le fasi di organizzazione e svolgimento dell’evento.

“Siamo orgogliosi e fieri di aver ricevuto l’incarico di organizzare la prima storica edizione della Finale di Champions Cup di Sitting Volley – ha esultato la presidentessa del Nola Città dei Gigli, Elvezia Chiacchiaro -. Consapevoli dei tempi stretti e della complessità dell’evento, faremo del nostro meglio per rendere questo momento di sport, inclusione, e gioia un qualcosa di unico provando a rendere partecipe tutta la cittadinanza. Nola ospiterà paratleti provenienti da tutta Europa e sarà nostro dovere ospitarli nel migliore dei modi, provando, nel corso della tre giorni, a mostrargli anche le nostre bellezze mettendo in campo accoglienza e disponibilità. Già a partire dalle prossime ore inizieremo a lavorare a questo evento per il quale Federazione Italiana Pallavolo, Fipav Campania, Città Metropolitana di Napoli e l’amministrazione Minieri del Comune di Nola che nelle ultime settimane hanno garantito massimo supporto”.

Commenti