SSCN – Spalletti e Giuntoli, il futuro sicuro del club di De Laurentiis

Il presidente della SSCN Aurelio De Laurentiis non ha alcun dubbio, per proseguire il prossimo cammino in campionato ed in Europa ha bisogno di due certezze, ovvero l’allenatore Spalletti e il direttore sportivo Giuntoli. L’imprenditore cinematografico, infatti, ha  piena fiducia nei due cardini del club, l’uno stratega della panchina, l’altro grande esperto di mercato. La nuova strategia del patron azzurro basata sul risparmio non può  fare a meno di questi due rappresentanti del Napoli. Per questa ragione sia l’allenatore, sia il ds, saranno sotto contratto fino al 2024. La grande stagione, fin qui disputata dalla squadra è il risultato dello straordinario lavoro di Spalletti e delle ottime operazioni di calciomercato portate a termine da Giuntoli. Ricordiamo a coloro che l’avessero dimenticato che, per  esempio, Lobotka è stata una scelta fortemente voluta dal direttore, prima criticata e poi, invece, rivelatasi giustissima come si evince dalle fantastiche prestazioni fornite quest’anno dallo slovacco raccomandato dall’ex capitano Hamsik. In prospettiva futura, con la crisi economica che attanaglia il calcio, due uomini di calcio del loro calibro, costituiscono un’autentica garanzia.

Commenti