LE PAGELLE – Osimhen decisivo, i compagni di reparto appannati

Ospina 6.5 – Preciso e sicuro nelle tre principali conclusioni in porta del Venezia, a dare tranquillità al reparto arretrato.

Di Lorenzo 6 – Cerca di proporsi con qualche sovrapposizione interna soprattutto nella prima parte di gara, poi rimane più tranquillo a presidiare la fascia di competenza.

Rrahmani 6 – Okereke ha poche possibilità di affrontarlo in velocità, fondamentale in cui mostra potrebbe metterlo in difficoltà, e riesce a gestire la sua gara con serenità.

Juan Jesus 6.5 – Solo una volta Okereke gli sfugge, anche grazie ad una manata in volto non propriamente regolare, mentre per il resto della gara si disimpegna con la consueta affidabilità ed esperienza.

Mario Rui 5 – Riesce a spingere poco e in generale appare poco convinto in quasi tutte le sue giocare, mettendo in difficoltà i compagni con appoggi talvolta svogliati e chiusure non sempre decise.

Lobotka 6 – Giocate semplici e quasi sempre precise. Spicca poco ma si impegna anche in chiusura.

Fabiàn Ruiz 6 – Inizia con buon piglio, cercando di incidere in fase di rifinitura. Poi perde un po’ di continuità nelle giocate nel corso del match, trovando minori verticalizzazioni ed iniziative degne di nota.

Politano 6 – Non prova quasi mai l’uno contro uno rimanendo molto timido nelle sue iniziative. Trova però l’assist fondamentale per Osimhen che consente di sbloccare una gara che si faceva più ostica del previsto.
(Elmas 6 – Tiene palla e aiuta in fase di non possesso nei minuti finali)

Zielinski 5.5 – Nonostante Spalletti solleciti la squadra a servirlo, oggi rimane tendenzialmente fuori dal gioco e non risulta quasi mai pericoloso per la difesa avversaria.
(Ghoulam s.v.)

Insigne 5.5 – Anche lui come Zielinski non trova giocate utili a scardinare l’attenta difesa veneziana. Cerca di accentrarsi in appoggio ad Osimhen, ma i due non si trovano quasi mai. Si fa comunque apprezzare per l’applicazione tattica.
(Mertens s.v.)

Osimhen 6.5 – Sblocca la gara con un bel colpo di testa e trova pure l’ennesimo palo della stagione azzurra. Per il momento basta e avanza, in attesa della miglior condizione.
(Petagna 6.5 – Tiene palla nei minuti finali e trova pure la rete del definitivo 0-2)

Commenti