LA PARTITA – Venezia-Napoli 0-2, azzurri a -1 dall’Inter

Il Napoli batte al Penzo il Venezia 2-0 con le reti di Osimhen e Petagna, con questa vittoria gli azzurri agganciano il Milan al secondo posto, a -1 dall’Inter.

PRIMO TEMPO

Primi venti minuti con gli azzurri molto propositivi in fase offensiva. Al 23′ Di Lorenzo serve di testa Politano che in una buona posizione effettua una conclusione al volo, il pallone termina di poco alto sopra la traversa. Al 28′ conclusione di Osimhen dalla destra, ma il pallone colpisce il palo esterno. Al 31′ si rende pericoloso il Venezia con Okereke che su una ripartenza di invola in area e tira, ma si trovare pronto Ospina. Al 45′ termina il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Al 59′ passa in vantaggio il Napoli con Osimhen, che viene servito dalla distanza da Politano e va a segno con un colpo di testa. Gli azzurri continuano a gestire bene la gara sia in fase offensiva che difensiva per tutta la ripresa, al 90′ l’arbitro assegna 6 minuti di recupero, al 93′ espulso Ebuhei per un fallo su Mertens. Al 98′ colpo di testa di Henry a pochi centimetri dalla porta, ma intercetta Ospina; al 100′ gli azzurri chiudono la partita: ripartenza con Mertens che effettua la conclusione, Lezzerini respinge ma intercetta il pallone Petagna che a porta sguarnita insacca.

IL TABELLINO

Venezia (4-3-3): Lezzerini; Ebuehi, Caldara, Ceccaroni, Haps; Cuisance (33′ st Nsame), Crnigoj (25′ st Busio), Ampadu (33′ st Fiordilino); Johnsen (25′ st Aramu), Okereke, Nani (17′ st Henry). A disposizione: Romero, Modolo, Molinaro, Svoboda, Peretz, Tessmann, Sigurdsson. Allenatore: Zanetti.

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Lobotka, Fabian Ruiz; Politano (34′ st Politano), Zielinski (44′ st Ghoulam), Insigne (34′ st Mertens); Osimhen (44′ st Petagna). A disposizione: Meret, Marfella, Malcuit, Zanoli, Demme. Allenatore: Spalletti

Arbitro: Mariani

Reti: 14′ st Osimhen (N), 55′ st Petagna (N).

Espulso al 50′ st Ebuehi (V) per gioco falloso; Ammoniti: Busio, Ceccaroni; Mario Rui, Lobotka (N); Recupero: 0′ pt, 8′ st.

Mariano Potena

Commenti