Tornano a riempirsi gli spalti del Maradona – Stasera ci saranno 41mila presenze, con 500 tifosi spagnoli al seguito del Barcellona

Allo stadio Diego Armando Maradona di Fuorigrotta , questa sera c’è Napoli – Barcellona; finalmente in città è tornato l’entusiasmo per il Napoli e sugli spalti dell’impianto napoletano ci sarà il tutto esaurito, relativamente alla capienza imposta del75%. Quindi saranno 41mila le presenze, con circa 500 tifosi spagnoli, nel settore ospiti, al seguito della compagine catalana. I sostenitori partenopei, sia per la passione azzurra, sia per il fascino della gara col Barcellona, non hanno esitato ad accaparrarsi il biglietto per ritornare a ricoprire quel ruolo, quasi andato nel dimenticatoio, negli ultimi anni, di tifare e far sentire il proprio calore alla squadra che in questa stagione, malgrado qualche incidente di percorso, sta disputando una grossa annata che la vede in piena lotta, per ora su due fronti. Si è deciso, in concerto con l’assessore allo Sport ,che, al decimo minuto della gara, il pubblico si alzerà in piedi per tributare un grosso applauso, accompagnato dalla canzone di Maradona, al mitico numero Diez azzurro. Napoli e Barcellona si sfideranno sotto gli occhi di sua Maestà Diego Armando Maradona che rappresenta il giocatore simbolo di due società di lignaggio che hanno avuto il grande onore di annoverare tra le loro fila il più forte calciatore al mondo di tutti i tempi. Forse soltanto Pelè, che tuttavia non ha mai giocato in campionati difficilissimi come quelli europei, avrebbe potuto tenergli testa. I tifosi, pertanto, torneranno ad essere il dodicesimo giocatore in campo del Napoli, come un tempo, quando la loro spinta ed il loro incitamento era un’arma in più per impaurire gli avversari, spaesati dalla bolgia di tifo infernale proveniente da tutti i settori dello stadio di Fuorigrotta. Naturalmente, stasera il Barcellona rappresenta un ostacolo molto alto da superare ma non è più l’invincibile armata di un tempo. I catalani non vincono una trasferta ufficiale in Europa da tre anni, per la precisione, all’aprile 2019, allorché, con mister Valverde al timone, il Barca vinse all’Old Trafford per 1-0 nell’andata dei quarti di Champions League di quella stagione. A Napoli sta crescendo a dismisura l‘attesa per questa gara dal sapore, anche di rivincita dell’eliminazione dalla Champions di due anni or sono.  Fare lo stesso scherzetto ai blaugrana sarebbe davvero un colpaccio di prestigio, non fosse altro che per il blasone di tutto rispetto degli avversari che stanno tentando di risalire la china per tornare ad essere quella squadra che aveva fatto incetta di trionfi nazionali ed internazionali. Riusciranno i nostri eroi azzurri a compiere l’impresa? Lo sapremo solo in tarda serata!

Commenti