Maniel Gerolin: “Spalletti uno dei più forti allenatori che ci siano! Scudetto con il Napoli coronamento di carriera”

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Manuel Gerolin, ex dirigente dell’Udinese.

“Spalletti in testa alla classifica? Non mi stupisce assolutamente, Luciano è uno dei tecnici più forti del panorama calcistico, peraltro è italiano e non sempre li elogiamo. Ha fatto un gioco sempre molto bello, a Roma ancora se lo ricordano, allo Zenit pure, ora se lo stanno godendo i tifosi del Napoli. Penso che Luciano sia uno dei tecnici migliori sotto tutti i punti di vista, fa giocare bene la squadra e valorizza il parco giocatori. Ricordo di lui una grande personalità, se è cambiato sicuramente è migliorato. Però l’elogio va fatto anche al Napoli: quando c’erano grandi critiche la società, nella scelta dei giocatori, non hai mai sbagliato in questi anni. Luciano ha portato la sua personalità sia in campo che fuori.
Scudetto per il Napoli? Sarebbe il coronamento di un sogno per lui, soprattutto se vinto a Napoli. Un campionato vinto a Napoli non avrebbe eguali. Sarebbe il coronamento di una carriera stupenda e per la società sarebbe un sogno, così come per i tifosi. Il campionato sta dando emozioni fortissime, eravamo ormai abituati alla Juventus. Quest’anno sarà una lotta fino alla fine, aperta un po’ a tutti. Teniamoci stretti questi momenti belli e interessanti. La linea di condotta del Napoli è simile a quella dell’Udinese, ovviamente con una spesa decisamente maggiore. I dirigenti del Napoli hanno l’esperienza giusta e sanno lavorare come si deve.
Noi facemmo tanti scambi con il Napoli: Inler, Zielinski, si partì già da Jankulovski. C’è stato sempre un guardare al lavoro dell’Udinese, ci sono buoni rapporti e credo che continuino ancora per molto tempo”.

Commenti