LE INTERVISTE – Presidente Zangrillo: il Genoa merita la serie B, ma non i tifosi

Dopo la sconfitta sul campo del Napoli il Genoa è a un passo dalla Serie B, manca di fatto solo l’aritmetica. A fine partita il presidente Alberto Zangrillo è intervenuto al microfono di Dazn: “Il vero valore del Genoa sono loro, i tifosi. Io stavo molto meglio quando ero con loro. Mi assumo tutte le responsabilità del mio ruolo. Sono qua oggi per dire ai tifosi che comprendo perfettamente i loro sforzi e il loro dolore. Riconosco gli sforzi di tutti, in primis di squadra e staff. Ma il vero valore del Genoa sono i colori, tutto il resto non conta nulla”.

In che settori interverrete per migliorare la squadra?
“Non voglio essere ridicolo e banale, ma la squadra va rinforzata in ogni settore. E’ inutile che mi metta lì a coprire di congetture quello che sarà il futuro. Oggi sono particolarmente colpito. Dobbiamo delle risposte ai tifosi. Se vogliamo continuare a essere da Genoa dobbiamo ammettere i nostri errori ed essere tutti consapevoli di averne commesso qualcuno e che si poteva correggere qualcosa. Ci sono stati segnali che non abbiamo colto. La colpa è la nostra, chiedo scusa e abbraccio i tifosi perché abbiamo tradito le loro aspettative, nonostante gli sforzi della squadra”.

Di quali segnali parla?
“Abbiamo perso partite che non dovevamo perdere. Poi quando una squadra non vince merita la Serie B. La prossima partita è ancora da giocare, ci sono i frati indovini che ci dicono che la salvezza è ancora aritmeticamente possibile, ma il Genoa merita la Serie B”.

Ripartirete da Blessin?
“In questo momento noi dobbiamo guardare al presente. Abbiamo un progetto da novembre 2021, a quello mi richiamo. Non è questione di chi viene confermato e chi non ci sarà più”.

Commenti
avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu