Gli interventi di Massimiliano Gallo e Andrea Agostinelli a Radio Marte

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Massimiliano Gallo, giornalista.
“A Napoli il presidente è poco amato, avvengono delle cose esagerate. Lui è accusato di non avere a cuore il Napoli, lo scudetto e di considerare come obiettivo solo la qualificazione in Champions League. Su di lui una perenne contestazione. Questa non è una novità per lui, a differenza di quei fischi di copertura di ieri. Parole di Spalletti su Insigne? Ha esagerato, ma il calcio è bugia e fatto bene a farlo. Poi c’è la differenza tra Totti-Roma e Insigne-Napoli? C’è un racconto che si vuole fare: era una storia bella, perché era un napoletano con la fascia da capitano azzurro. Tuttavia ieri la festa è durata poco, con Totti la gente non voleva andare via. Poi a Napoli è più amato Mertens che è nato in Belgio, è fuorviante questo paragone”.

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live” è intervenuto Andrea Agostinelli, allenatore.
“Squadra più fisica a Napoli? Sì, manca qualche centimetro e qualche muscolo in più. Quando si gioca ad alti livelli il calcio non lascia alternative. Oggi c’è uno scontro fisico ogni partita. Mertens e Osimhen insieme? È vero che c’è rammarico perché quest’anno c’era la sensazione di fare qualcosa di importante, come mai prima. I numeri dicono che da quando giocano insieme i risulti ci sono stati, ma non è una cosa matematica. Tecnicamente vanno bene ma con loro devi cambiare l’asset a centrocampo, servono dei centrocampisti più muscolari. Per me, con loro devono giocare Lobotka e Anguissa. È vero che Osimhen e Mertens insieme hanno fatto bene ma potevano andare male, probabilmente per qualche altra partita si poteva fare. Io ho sempre detto che il Napoli aveva una rosa per vincere lo scudetto, Anguissa è stata la ciliegina sulla torta. Non aveva di più di Inter e Milan, ma bisogna ricordare che gli azzurri hanno giocato per molto tempo senza la propria spina dorsale. Forse è mancato qualcuno con una forte personalità”.

Commenti