Furio Valcareggi: “Zerbin vuole restare a Napoli e lottare per gli obiettivi azzurri. Deciderà Spalletti…”

A Radio Marte nel corso di “Marte Sport Live” è intervenuto Furio Valcareggi, agente (con Giulio Marinelli) di Zerbin

“Sono 6 anni che seguiamo Alessio. Gli allenatori con lo stress che hanno addosso si fidano più dei vecchi che dei giovani. Le squadre che si affidano ai giovani sono quelle che lottano per non retrocedere. I club vogliono vincere e per vincere servono i giocatori costosi perchè giocano meglio dei giocatori meno costosi. È tutta la vita che lotto per i giovani, ma è una battaglia persa. Mancini è stato costretto a lanciare i giovani perché c’è stata la tragedia della seconda mancata qualificazione al mondiale ed ha aperto gli occhi. L’esordio di questi ragazzi è bellissimo anche perché mette stimolo ai titolari. Quando è entrato Alessio in campo mi sono commosso. È una bella emozione perché piangi di gioia. Piangere perché una cosa ti piace è bello.

Napoli? Si è guadagnato la partenza per Dimaro, poi Spalletti lo valuterà. Ma noi vogliamo restare a Napoli, lui crede allo scudetto. Nelle squadre di Spalletti avviene sempre la sostituzione degli esterni, quindi ce ne vogliono 4 forti”.

Commenti