Europeo femminile, Francia-Italia: le azzurre si affidano ai gol di Girelli e Bonansea, ma in quota l’impresa vale 6,20

ROMA – Un inizio di Europeo molto complesso per l’Italia. Le azzurre nella gara di esordio in programma domenica sera a Rotheram se la vedranno subito contro la Francia, formazione favorita per la vittoria nel girone D e tra le papabili candidate per il successo finale, in un match che potrebbe delineare le sorti di Gama e compagne per il prosieguo della manifestazione. Non sarà facile per l’attacco italiano avere la meglio su una retroguardia di livello come quella transalpina, ma Milena Bertolini si affida come al solito alla coppia d’oro formata da Cristiana Girelli e Barbara Bonansea. Secondo gli esperti di Olybet.it è più probabile il gol della numero 10, data a 3,50, mentre sale leggermente a 3,75 il timbro della giustiziera dell’Australia nella gara di esordio dell’ultimo mondiale nel 2019. La strada è comunque in salita per i bookmaker, vista la differenza in quota e nelle preferenze degli scommettitori: le azzurre partono a 6,20 su Planetwin365 contro l’1,43 delle Bleus e il 4,35 del pareggio, e solo il 15% delle giocate è finito sul «2» (il 64% è per la Francia, il 21% sul segno «X»). Tra le francesi bisognerà fare attenzione in particolare all’attaccante del PSG Marie-Antoniette Katoto, già 25 gol in 30 presenze in nazionale, e data come possibile marcatrice del match a 1,90 volte la posta.

Commenti