NAPOLI – Il difensore norvegese, terzo acquisto azzurro, pronto a sostenere le visite mediche ma si unirà al gruppo, forse, negli ultimi giorni del ritiro in Trentino

Malgrado non ci siano ancora i crismi dell’ufficialità, il difensore norvegese Leo Ostigard può definirsi il terzo acquisto di Giuntoli. L’ex Genoa, che  in settimana, farà le rituali visite mediche a Villa Stuart,  costerà sui nove milioni di euro pagabili in due rate  Quest’ultimo si unirà al gruppo dei nuovi compagni, probabilmente, solo negli ultimi giorni del ritiro del Napoli in Trentino, o male che vada, sarà sicuramente presente nella seconda fase della preparazione in Abruzzo, in quel di Castel di Sangro. Il direttore sportivo del club di De Laurentiis ha vinto l’agguerrita concorrenza degli altri club interessati al norvegese, grazie anche alla volontà del calciatore di accettare le avances di una società prestigiosa come il Napoli, squadra in cui ha militato il più forte giocatore al mondo di tutti tempi. Ovviamente Ostigard sarà il quarto centrale della difesa di Spalletti, dietro a Koulibaly, Rrahmani e Juan Jesus, tuttavia, visti i tanti impegni stagionali della formazione del tecnico toscano, avrà, anche lui, il suo spazio.

Commenti