Mertens, è UFFICIALE: De Laurentiis ha svelato il suo destino

Tra i temi caldi del pre – campionato del Napoli il più chiacchierato è stato ovviamente il futuro di Dries Mertens. La telenovela tra il Napoli e “Ciro” è arrivata ad un punto di svolta. Questa volta la decisione è definitiva.

La notizia era nell’aria, ma è arrivata l’ufficialità direttamente dalla bocca di Aurelio de Laurentiis: il Napoli saluta Dries Mertens. L’attaccante lascerà Napoli da svincolato. La notizia è arrivata durante la lunga intervista rilasciata da De Laurentiis a Radio Kiss Kiss Napoli. Le anticipazioni diffuse dall’emittente non hanno lasciato spazi a dubbi. Dopo una lunga telenovela, culminata lo scorso 30 giugno con la fine del contratto tra Dries Mertens e il Napoli e proseguita con la speranza dei tifosi che nonostante tutto si potesse arrivare ad un nuovo accordo, l’attaccante belga lascia ufficialmente il club dopo 9 lunghe stagioni ed essere diventato il più grande marcatore della storia del Napoli.

Mertens, come dichiarato della società, ha detto no all’offerta del club di un contratto da oltre due milioni. Il Napoli ha scelto di non rilanciare e di non andare incontro alle richieste del giocatore. Le parti non sono riuscite a trovare un accordo per continuare il rapporto lavorativo.

I più delusi da questa situazione sono sicuramente i tifosi. In questi lunghi anni il rapporto tra Mertens e la città è stato davvero viscerale. Nessuno più di Ciro è riuscito a farsi simbolo di Napoli e dei napoletani. Un belga dal sangue caldo che, stagione dopo stagione, è riuscito a conquistare tutti, mettendo a segno 148 gol, più di chiunque altro.

Sui social network sono già arrivati tantissimi messaggi di saluti a “Ciro”. C’è rammarico e amarezza per l’addio di una leggenda del club, tanto più che l’addio di Dries si aggiunge a quelli altrettanto dolorosi di Insigne e Koulibaly.

“Mancherai come l’aria, non riuscirò a vederti con un’altra maglia addosso” scrivono i tifosi. “Buona vita Dries. Grazie di tutto, ci mancherai”. “Ciao Ciro sarai sempre a casa tua qui a Napoli”. Da parte dei tifosi arrivano tantissimi ringraziamenti e messaggi di affetto, e la palpabile delusione. “Farà male vederti con un’altra maglia ma qualunque sia la tua scelta sentirò ogni tua vittoria un po’ anche mia. Buona fortuna Cirú.” Non manca tanta rabbia. “Non perdonerò mai de Laurentiis e Spalletti per la fine indegna che hanno riservato a Dries! Vergognosa!!”. Ma c’è anche chi prova a sopperire con un pizzico di ironia al dolore sportivo.  “In che senso l’addio ufficiale di Mertens? ho bisogno di una pausa da questa vita”. Si chiude con l’affetto dei tifosi la storia tra Dries Mertens e il Napoli. 

Napolicalciolive.com

Commenti