Il Napoli insiste per arrivare al portiere spagnolo del Chelsea, Kepa Arrizabalaga

Con l’addio di Ospina e con Contini verso la Sampdoria, il Napoli lavora per un nuovo portiere e lavora per arrivare a Kepa Arrizabalaga. Lo spagnolo di proprietà del Chelsea è chiuso da Edouard Mendy e cerca una nuova esperienza.

I contatti tra il Napoli e l’entourage del classe 1994 sono proseguiti anche nelle ultime ore, e domani l’agente Canales sarà a Milano. Le due società hanno raggiunto l’intesa per quanto riguarda l’ingaggio del portiere, che si trasferirebbe in azzurro con la formula del prestito secco.

Le due società devono trovare l’intesa per quanto riguarda alcuni bonus. La richiesta del Chelsea è di 1,5 milioni se il Napoli si qualifica agli ottavi di Champions e 1,5 milioni se arriva tra le prime quattro in Serie A. L’offerta del club di De Laurentiis era di 1,5 milioni, con 750mila euro in caso di qualificazione agli ottavi di Champions e 750mila euro in caso di arrivo tra le prime quattro in campionato. Proposta poi rimodulata, ma non aumentata: 1 milione in caso di raggiungimento degli ottavi di Champions e 500mila in caso di arrivo tra le prime quattro posizioni.

Adesso si attende la risposta della società inglese. Le parti sono vicine. Si attendono novità nelle prossime ore. Le alternative allo spagnolo restano Navas del PSG e Trapp dell’Eintracht Francoforte.

GianlucaDiMarzio.com

Commenti