LA PARTITA – Napoli-Liverpool 4-1, spettacolo al Maradona

Un grande Napoli batte 4-1 il Liverpool al Maradona. Gli azzurri di Spalletti vanno a segno con una doppietta di Xielinski, è con i gol di Anguissa e Simeone.

PRIMO TEMPO

Al 5′ minuto calcio di rigore per il Napoli per un fallo di mano di Milner, dal dischetto non sbaglia Zielinski. Al 18′ altro calcio di rigore per gli azzurri, questa volta per un fallo di Van Djik su Osimhen, dal dischetto però sbaglia il nigeriano, intercetta Allison. Al 27′ Napoli vicino al raddoppio con Kvaratskhelia, che viene servito da Osimhen ed effettua la conclusione a porta sguarnita, salva sulla linea Van Dijk. Al 31′ arriva il raddoppio degli azzurri con Anguissa, servito da Zielinski. Al 44 arriva anche il terzo gol del Napoli con Simeone, che viene servito da Kvaratskhelia e spedisce il pallone in rete a porta vuota. Al 45′ termina il primo tempo.

 

SECONDO TEMPO

Al 47′ quarto gol degli azzurri: Zielinski viene servito da Anguissa, prova il tiro, Alissom respinge, ci riprova di nuovo il polacco e insacca. Al 48′ va a segno il Liverpool con Diaz, che con il destro va a segno dal limite dell’area. Il Napoli gestisce bene la partita, con tanta sicurezza, il Liverpool prova a rendersi pericoloso ma gli azzurri si fanno trovate pronti. All’86’ ci prova Zerbin con un tiro a girò, ma ci arriva Alisson. Al 90′ l’arbitro assegna 4 minuti di recupero e al 94′ termina la gara.

IL TABELLINO

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Minjae, Olivera (74′ Mario Rui); Anguissa, Lobotka, Zielinski (74′ Elmas); Politano (56′ Lozano), Osimhen (40′ Simeone), Kvaratskhelia (56′ Zerbin). All. Spalletti. A disposizione: Idasiak, Sirigu, Juan Jesus, Mario Rui, Ostigard, Zanoli, Elams, Gaetano, Ndombele, Zerbin, Lozano, Raspadori, Simeone.

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Gomez (46′ Matip), Van Dijk, Robertson; Fabinho, Milner (62′ Alcantara), Elliott (76′ Arthur); Diaz, Firmino (61′ Nunez), Salah (62′ Jota). All. Klopp. A disposizione: Adrian, Davies, Thiago, Jota, Tsimikas, Nunez, Arthur, Matip, Bajcetic, Phillips.

Ammoniti: Milner, Rrahmani

Reti: 5′ rig., 49′ Zielinski (N), 31′ Anguissa (N), Simeone (N), 49′ Luis Diaz (L)

Commenti