Zibi’ Boniek: “Diciamo la verità: questo scudetto appartiene al Napoli”

Il vicepresidente UEFA, Zibì Boniek, è intervenuto a Febbre a 90, in onda su Vikonos Web Radio/Tv. Ecco le sue dichiarazioni:

Mancini ha detto cose sagge, gli italiano non devono pensare ai Mondiali, per un mese bisogna staccare la spina anche perché la Nazionale ha fatto quasi sempre bella figura. 

Il girone della Polonia? Molto duro, equilibrato, domani contro il Messico è decisiva: chi vince passa il turno con l’Argentina. Sono però un po’ preoccupato, abbiamo Lewandowski e Zielinski che sono fantastici, ma altri giocartori non sono in ottima condizione. C’è un po’ di sproporzione, anche se devo dire che tutte le Nazionali hanno un po’ di problemi.

Le polemiche in Qatar? Non è mai abbastanza quando si parla di diritti umani e tanto altro, questi discorsi vanno fatti però con cognizione di causa: io accetto tutto e tutti, voglio vivere bene con tutti, di sicuro bisogna trovare qualche soluzione, alla fine soffre la gente normale. La fascia LGBT e quella One Love? Esistono sicuramente delle regole, ma bisogna entrare nel cuore del problema per poterne parlare bene.

“Diciamo la verità: questo scudetto appartiene al Napoli”

La sosta? Meglio per il Napoli, le cose sono andate talmente bene che è anche giusto poi rifiatare e ricominciare da capo, non accetto che si dica che con la pausa il Napoli avrà problemi. Se non è quest’anno l’anno buono, non vedo quale possa esserlo. Mi sembra ci sia anche maturità in tutto l’ambiente, non solo nella squadra.

Diciamo la verità: questo scudetto appartiene al Napoli, ha grandi possibilità di vincere. Non esiste un’avversaria che corra dietro agli azzurri ogni domenica, ma si alternano due, tre squadre mentre solo il Napoli è stato continuo. Spalletti ha ricambi giusti, la squadra è coesa, chi entra è felice e chi esce non fa il muso lungo ed è molto importante. Arriverà sicuramente qualche momento difficile ma in tutta onestà il titolo, quest’anno, merita di vincerlo il Napoli”.

Commenti
avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu