Lazio, Lotito: “Certe persone cercano di farmi vendere il club”. Radu e Konko ko per l’Inter

ROMA – “Certe persone cercano di farmi vendere il club”. Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, è tornato a parlare del rapporto con i tifosi durante la trasmissione televisiva di Mediaset, “Fatti e Misfatti”. Queste le parole del patron biancoceleste: “Ci sono persone che sulla carta di identità hanno scritto ‘professione tifoso’, e queste persone tentano di influenzare le società o, come succede nel mio caso, provano a farmi vendere il club. Dimenticando che noi abbiamo risanato una società che aveva molti debiti, abbiamo creato un grande settore giovanile che primeggia ovunque, abbiamo portato alla vittoria la prima squadra e creato infrastrutture importanti come la radio ufficiale”. Infine una battuta sulla responsabilità oggettiva: “È assurda, mette le società sotto scacco. Basta un coro e arriva la multa”.

KONKO E RADU KO PER L’INTER – Se già prima le speranze di centrare un posto in Europa erano basse, adesso rasentano lo zero. Sabato, contro l’Inter, Reja dovrà fare a meno dei suoi due terzini Konko e Radu. Entrambi si sono fermati per dei problemi muscolari: venerdì mattina si sottoporranno ai controlli clinici, ma anche per loro (dopo Marchetti e Postiga) c’è il rischio che la stagione sia finita in anticipo. Il tecnico si arrende, da quando è arrivato ha dovuto sempre convivere con l’emergenza: “Tra squalifiche e infortuni ho schierato solo 2 o 3 volte la linea difensiva titolare. Così è difficile trovare l’assetto giusto”.

CON L’EMERGENZA DIFESA, REJA PENSA AL 3-5-2 – Ma nonostante le avversità, Reja è convinto di poter giocarsi ancora le sue carte: “Proveremo a vincere. Purtroppo abbiamo fallito tanti match ball – negli scontri diretti abbiamo vinto solo con il Parma – e abbiamo pochissime speranze di centrare l’Europa League, ma guardandoci negli occhi ho avuto l’impressione che i ragazzi vogliano fare la partita della vita”. Non vuole mollare e in vista della trasferta di Milano studia la possibile formazione: vista l’assenza dei due terzini infortunati e dello squalificato Lulic, pensa di puntare sul 3-5-2. In difesa potrebbero trovare spazio Biava, Cana e Dias. A centrocampo Gonzalez e Pereirinha sugli esterni (difficile che Reja decida di affidarsi al “ribelle” Cavanda), con Biglia, Ledesma più uno tra Onazi e Mauri in mezzo. Davanti Klose, supportato da uno tra Keita e Candreva.

ss lazio

serie A
Protagonisti:
claudio lotito
Fonte: Repubblica

Commenti