Napoli, Hamsik: “Voglio restare, obiettivo scudetto”

NAPOLI – Una passerella anticipata. Il Napoli aprirà ai tifosi le porte del San Paolo sabato pomeriggio per l’allenamento di rifinitura prima della gara con il Verona che si disputerà senza pubblico per la squalifica dell’impianto di Fuorigrotta. L’unica deroga sarà per i diecimila bambini che si accomoderanno nei Distinti. Il progetto della società azzurra è stato sostenuto da Figc, Lega e Osservatorio del Viminale: per gli studenti dai 7 ai 12 anni, dunque, sarà una serata dal sapore speciale. Domani, intanto, si riunisce la Corte di Giustizia Federale che si pronuncerà sul ricorso presentato dal club di De Laurentiis contro i due turni di stop  allo stadio comminato dalla Disciplinare dopo i fatti dell’Olimpico. “Ci sono i margini per una riduzione”, ha spiegato l’avvocato Mattia Grassani.

HAMSIK GIURA AMORE ETERNO – Lo slovacco non ha dubbi. “Ci sono tutti i margini per restare per far parte di un progetto prestigioso. Possiamo arrivare ancora più in alto in futuro. Sono cresciuto tanto in maglia azzurra e voglio proseguire la mia avventura”. L’obiettivo è lo scudetto. “Vogliamo lottare per il tricolore  –  ha spiegato a radio Kiss Kiss  –  e i presupposti ci sono tutti dopo una stagione positiva. Abbiamo vinto la Coppa Italia e conquistare un trofeo da capitano è stato incredibile.  Adesso vogliamo continuare a migliorare”.

TURNOVER CON IL VERONA – Benitez ha voglia di chiudere in bellezza la stagione domenica sera contro la squadra di Mandorlini. Ci sono due traguardi da raggiungere: i 78 punti in campionato e i 100 gol in tutte le competizioni. Il tecnico sceglierà i giocatori che hanno più motivazioni e potrebbe dare un turno di riposo a chi ha già conquistato un posto al Mondiale. Reina, Albiol, Higuain, Behrami e lo stesso Hamsik (infortunato alla caviglia) dovrebbero riposare. Probabile ritorno dal primo minuto per Zuniga. Davanti toccherà alla coppia Pandev-Zapata.

serie A

ssc napoli
Protagonisti:
marek hamsik
Fonte: Repubblica

Commenti