Ciro migliora ancora. Il medico: “Condizioni critiche”

Un momento degli incidenti dello scorso 3 maggio, prima della finale di Coppa Italia tra Napoli e Fiorentina

Parla Massimo Antonelli, direttore del Centro Rianimazione del Policlinico Gemelli, dove è ricoverato il tifoso del Napoli ferito negli scontri avvenuti a Roma in occasione della finale di Coppa Italia dello scorso 3 maggio
Le condizioni di Ciro Esposito, “in lento miglioramento, hanno consentito di poter passare  dalla ventilazione invasiva continua a quella non invasiva intermittente. Pur in presenza della dialisi, la diuresi oraria è soddisfacente. Gli altri parametri vitali sono stabili. Persistono i drenaggi toracici”. Ma “il quadro è ancora critico nonostante il lieve recupero”. Lo afferma in una nota Massimo Antonelli, direttore  del Centro Rianimazione del Policlinico A. Gemelli, dove è ricoverato il tifoso del Napoli ferito negli scontri avvenuti a Roma in occasione della finale di Coppa Italia, lo scorso 3 maggio.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 259 volte