Maurizi: “Napoli? Chi decide il futuro della società è il presidente con la sua programmazione”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Raimondo Maurizi, vice direttore di Rai Sport

La stagione del Napoli è stata positiva, ma questo è il momento cruciale. Chi decide il futuro della società è il presidente con la sua programmazione. Pare che la Roma non abbia accettato di adeguare il contratto di Gervinho che potrebbe quindi lasciare il club giallorosso e questo potrebbe sconvolgere il progetto della Roma.

Per la prossima stagione, vedo in Garcia e in Conte due allenatori pragmatici. Non voglio dire che Benitez è un sognatore, ma è un idealista: punta ad ogni competizione. Questo invece è il momento in cui bisogna fare delle scelte e la prima deve essere quella del campionato. Se Benitez lo capisce, il Napoli lotterà per lo scudetto alla pari di Juventus e Roma”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti