Stefano Paolini: “Ganso al Napoli? Il presidente ha sbagliato a rilasciare quelle dichiarazioni”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Stefano Paolini, agente FIFA

Ganso al Napoli? Il presidente ha sbagliato a rilasciare quelle dichiarazioni, si è fatto una pubblicità sbagliata. Il calciatore è particolare, è un trequartista avanzato particolare, restio a giocare a due tocchi, ricorda un po’ Pirlo, un po’ Platini, bisogna cucirli un ruolo specifico. Nel 4-2-3-1 col Napoli giocherebbe dietro Higuain, sarebbe ottimo per le partite in casa, bloccate. Non ha il dinamismo di Hamsik, è un calciatore diverso che in questo modulo andrebbe bene. Sono due giocatori totalmente differenti. Non vale 25 milioni, quotazione esagerata, il San Paolo lucrerebbe solo sul 32 %. Al giocatore e al suo agente Ezio Guardi farebbe piacere venire in Italia, ma non ci sono trattative avviate. 

Al Napoli consiglio Manoel dell’Atletico Paranaense, un difensore 24enne in scadenza nel 2015, in rotta con la società e che si prende con poco”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti