El Kaddouri e Cigarini: 20 giugno termine ultimo per il riscatto della comproprietà

C’è tempo fino al 20 giugno per esercitare il diritto di riscatto delle comproprietà. Sicuramente i casi più spinosi per il ds Bigon saranno quelli di Cigarini ed El Kaddouri, giocatori in comproprietà con Torino ed Atalanta. Specialmente sul secondo, è forte l’interesse del Palermo, il riscatto è fissato a 2,2 milioni. Intanto ci sarà da sistemare anche il rientro dei prestiti: Armero, Gamberini, Fideleff, Roberto Insigne, Donadel e Vargas.

Il Mattino

Commenti