Accardi: “Mascherano? L’operazione sarebbe andata in porto solo alle condizioni del Napoli”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Beppe Accardi

Il mercato stenta ad iniziare non per il Mondiale, ma perché ci sono pochi soldi. Sono davvero poche le squadre che possono spendere, altre hanno disponibilità ma fanno bene ad attuare una politica oculata e poi ce ne sono tante che non hanno proprio la possibilità di spendere. Se i grandi club, quelli che possono spendere, non iniziano a muoversi sul mercato, difficilmente quelle società con meno possibilità economiche porteranno a termine qualche operazione.

Mascherano è un buon giocatore, non discutiamo il valore del calciatore, ma l’operazione sarebbe andata in porto solo alle condizioni del Napoli. De Laurentiis ha capacità imprenditoriali importantissime e il Napoli è salita agli onori per serietà, pulizia di bilanci e logica di investimenti per cui lo staff sta lavorando molto bene”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti