De Magistris proclama il lutto cittadino per la morte di Ciro Esposito

Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris proclama il «lutto cittadino» per la morte di Ciro Esposito, il tifoso napoletano ferito da colpi di pistola negli scontri che hanno preceduto la finale di Coppa Italia tra Napoli e Fiorentina, lo scorso 3 maggio. «Proclamiamo il lutto cittadino – spiega de Magistris – per Ciro, per i familiari, per il nostro popolo. Per dire no al binomio calcio-violenza».

Il Mattino

Commenti