Varriale: “Messi? Finchè non vincerà un Mondiale con l’Argentina non potrà mai essere paragonato a Maradona”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Enrico Varriale, giornalista Rai

Molti napoletani hanno tifato Argentina, ma anche molti italiani in generale. La Germania però ha giocatori formidabili anche in panchina per cui merito ai tedeschi e un po’ di rammarico anche per quella giocata di Higuain. Se avesse messo dentro quella palla, probabilmente la partita avrebbe preso una piaga diversa. Nel primo tempo Lavezzi ha dato moltissimo, in fase offensiva e in quella di copertura. Non so se la sostituzione abbia a che fare con Messi, ma quando si va ai supplementari, le scelte sono state più o meno giuste. In queste partite così equilibrate gli episodi e le giocate dei singoli possono fare la differenza. L’uomo che ha deluso ieri è stato Messi e finchè non vincerà un Mondiale con l’Argentina non potrà mai essere paragonato a Maradona.

I numeri di Michu sono buoni, il punto interrogativo resta la condizione fisica. Se sta bene, l’acquisto sarà ottimo. Credo che bisognerà fidarsi di Benitez che ha già dimostrato con Mertens e Callejon si saper scegliere i giocatori”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti