Juventus battuta dal Lucento. Studio Sport: “Censurato le immagini dei gol”

Dopo la sconfitta, la censura. Nella prima uscita ufficiale di Mr Allegri, i bianconeri subiscono la prima sconfitta stagionale offrendo una prestazione discutibile. Il Lucento, squadra che milita nella serie di Eccellenza (ovvero dei dilettanti) ha travolto 3-2 i bianconeri. Il Lucento va in vantaggio nel primo tempo. Poi due gol dello spagnoloLlorente riportano davanti la Juve. Ma la squadra di Allegri nel finale però viene tragicamente raggiunta e superata di nuovo dai rossoblu, con un gol all’86esimo che condanna definitivamente i bianconeri alla prima e umiliante debacle dell’anno. Fin qui i fatti. Ma adesso alla sconfitta si aggiunge anche la censura della società. Secondo quanto racconta Studio Sport su Mediaset, “il club bianconero ha censurato le reti del match”. Insomma il servizio del tg sportivo di Mediaset sulla sconfitta della Juve è andato in onda con le immagini della partita, ma evitando accuratamente i gol. Andrea Agnelli a quanto pare vuole nascondere le figuracce dei campioni d’Italia. Non certo campioni di trasparenza…

fonte – liberoquotidiano.it

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!