Mercato: si riapre per Kramer. C’è un nome nuovo: Eriksen 22enne del Tottenham

Si assottiglia  il conto alla rovescia: mancano appena due giorni alla fine del ritiro nella Val di Sole e al rientro alla base, ma per il Napoli saranno 48 ore di grande intensità: su tutti i fronti. A Dimaro è ritornato (dopo il blitz di sabato a Ischia) anche Aurelio De Laurentiis, atteso oggi da due appuntamenti. In mattinata farà gli onori di casa per la visita del cardinale Crescenzio Sepe, che arriverà in Trentino per salutare la squadra e celebrerà la messa ai bordi del campo al termine dell’allenamento. Nel pomeriggio la ribalta sarà tutta degli azzurri, che sfideranno (ore 17,30) i greci del Kalloni nella amichevole più impegnativa della prima fase del precampionato. La gara sarà trasmessa in chiaro e in diretta da Sky e Mediaset Premium. Rafa alternerà quasi tutti i disponibili, dando però un minutaggio maggiore ai titolari. Il primo test (2-0 al Feralpi Salo’) non è stato troppo convincente e il tecnico si aspetta progressi: a sole tre settimane dal preliminare di Champions. Osservati speciali i nuovi acquisti Michu e Koulibaly, mentre i nazionali sono ancora in ritardo. Soltanto oggi sbarcheranno a Castel Volturno Zuniga e Mertens, presi in consegna dal preparatore atletico Saccone in attesa di essere aggregati al gruppo. Alla fine della settimana sarà la volta di Higuain, Fernandez, Henrique e Andujar, gli ultimi reduci del Mondiale. Benitez non vede l’ora di riaverli a disposizione e aspetta anche i rinforzi. Il ds Bigon ha lasciato ieri il ritiro per qualche ora. Due gli affari caldi. Si è riaperta la pista per il mediano tedesco Kramer, tornato il primo obiettivo. Il nome nuovo è quello del gioiellino danese Eriksen, 22 anni, trequartista del Tottenham: considerato l’erede di Laudrup.

La Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 600 volte