Fiorentina, Rossi non basta: ko con il Palmeiras

A San Paolo, nella seconda partita di Copa Euroamericana, i viola escono battuti per 2-1: padroni di casa a segno nel primo tempo con Olivera e Leandro. Al 62′ entra Pepito e in dieci minuti trova il gol. Montella soddisfatto: “Bilancio positivo”

La Fiorentina perde 2-1 l’amichevole disputata nella notte a San Paolo, in Brasile, contro il Palmeiras. A decidere la sfida, valida per la Copa Euroamericana e disputata allo stadio Municipal le reti dei padroni di casa di Victor Luis e Leandro al 14′ e al 36′, nella ripresa per i viola in gol Pepito Rossi al 73′.

Il Palmeiras schiera in campo solo tre titolari: Fabio, Mendieta e Leandro. Montella comincia la gara con Neto in porta, Tomovic, Hegazy, Savic, Pasqual, Mati Fernandez, Bakic, Lazzari, Ilicic, Joaquin e Babacar. La prima vera palla gol è sui piedi di Babacar che sbaglia sottoporta dopo una combinazione Ilicic-Pasqual. Il Palmeiras si scuote e due minuti dopo colpisce i viola con Victor Luis che lascia partire da fuori area un rasoterra preciso che si insacca alle spalle di Neto sul palo più lontano.

La Fiorentina reagisce, Babacar però non trova il tap-in vincente per una questione di centimetri. I brasiliani rispondono con un destro di Wesley deviato in angolo. Al 28′ gran taglio di Joaquin sull’ottimo suggerimento di Pasqual, la palla esce d’un soffio. Al 36′ i padroni di casa raddoppiano: Tomovic si fa scappare Leandro che dal limite piazza la sfera sul secondo palo e fa 2-0. Ci prova Lazzari dalla distanza ma la mira è sbagliata e poi Joaquin direttamente da corner ma il primo tempo si chiude sul 2-0.

Fuori Mati Fernandez, dentro Vecino. Montella prova a rimescolare le carte ma la prima occasione della ripresa è di marca brasiliana, Josimar ci prova dalla distanza ma Neto è attento. Fuori Lazzari e Joaquin, entrano Vargas e Pizarro. Al 60′ Ilicic tenta la conclusione di potenza ma il portiere gli dice di no. Due minuti dopo entra in campo Pepito Rossi il quale subito dopo illumina il gioco della Fiorentina con una apertura per Pasqual che tira ma il palo gli nega la gioia del gol.

Replica del Palmerias Fernando, Neto in difficoltà riesce a deviare in angolo. Al 73′ è il momento di Rossi che pesca il gol dell’1-2, l’azione di contropiede viene iniziata da Babacar che verticalizza su Rossi, Pepito da posizione centrale entra in area, disorienta il difensore in marcatura e trasforma con un colpo di biliardo.
All’83 i viola hanno l’occasione per pareggiare i conti ma Tomovic spreca da pochi passi una ghiotta occasione. L’ultimo acuto degli uomini di Montella è un tiro alto sopra la traversa di Piccini. Finisce 2-1 per il Palmeiras.

Fonte: SkySport

Commenti

Questo articolo è stato letto 162 volte