Il 1° agosto del 1926 nasceva il Napoli Calcio, 88 anni di passione azzurra

Un giorno di 88 anni fa e precisamente il 1° agosto del 1926 un imprenditore napoletano di nome Giorgio Ascarelli fondava l’ Associazione Calcio Napoli, raggruppando in un’ unica squadra tutti i gruppi calcistici operanti all’ epoca in città. Il Napoli rimase un’ associazione fino al 25 giugno 1964, data in cui divenne una Società per azioni col nome, che ancora oggi conserva, di Società Sportiva Calcio Napoli di cui  faceva parte anche Achille Lauro ma in cui Roberto Fiore fu il primo presidente.  Il primo simbolo del Napoli fu un cavallo rampante … cavallo che, a causa dei ripetuti insuccessi della squadra, ben presto venne rimpiazzato da un ciucciariello ( “ Cchiú ca nu cavallo, me pare ‘o ciuccio de zí Fechella: nuvantanove chiaje e ‘a coda fraceta. ” ) , mentre i colori sono sempre stati azzurri, l’ azzurro del mare, e del cielo di Napoli. Vogliamo oggi celebrare questa importantissima data, memorabile per tutti coloro  nelle cui vene scorre sangue azzurro. Auguri Napoli

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!