Nasce l’Italia di Conte. Figc, è giornata di Consiglio

Il primo consiglio federale a presidenza Tavecchio: il successore di Abete presenterà la sua scelta. E intanto la macchina della Nazionale si deve mettere in moto in vista del 4 settembre a Bari contro l’Olanda e  del 9 a Oslo per Euro 2016

Comincia l’era di Antonio Conte. Il primo consiglio federale a presidenza Carlo Tavecchio è convocato alle 13. Il successore di Abete presenterà ai consiglieri la sua scelta, annunciata nei giorni scorsi. Ma sul tavolo del rinnovato governo del calcio ci saranno ufficialmente, all’ordine del giorno, altri nomi e altre cariche, e soprattutto la “grana” del reintegro della serie B, ora a 21 dopo il fallimento del Siena.

Beretta e Macalli sono i nomi che il Consiglio federale voterà per i vice, Abodi il nome indicato per la presidenza della la società che gestisce il patrimonio immobiliare. Così le quattro Leghe, grandi elettrici di Tavecchio, saranno rappresentate al vertice. Non sarà invece il giorno giusto per la nomina del segretario generale indicato nel programma elettorale del candidato poi vincitore.

Ma intanto la macchina organizzativa della nazionale si dovrà mettere in moto, in vista del doppio impegno del 4 settembre a Bari contro l’Olanda e soprattutto del 9 a Oslo, prima partita di qualificazione a Euro 2016. Conte ha passato le ultime ore di vacanza giocando a pallone con amici, oggi sarà a Roma con il suo avvocato Antonio De Renzis e Giulia Mancini, che incontreranno i loro interlocutori Figc per gli ultimi dettagli del contratto.

Conte comincerà a lavorare al programma delle due partite, dunque, in attesa della presentazione di martedì; tra i risvolti e le domande sul contratto “innovativo” e le curiosita’ sulle sue linee guida in campo tecnico, gli argomenti sono molti. Non ultimo, la definizione dello staff che manca ancora di qualche pedina. Di sicuro, Tavecchio terrà al momento per se’ la delega della presidenza del Club Italia.

Fonte: SkySport

Commenti