Castelvolturno: striscione della pace per Insigne

NAPOLI Ieri a Bilbao c’era tanta gente accampata fuori al San Mames per entrare in possesso degli ultimi biglietti per il ritorno fra l’Athletic ed il Napoli. Folla anche a Castelvolturno dove i tifosi hanno voluto far sentire il loro calore agli azzurri. In particolare a Lorenzo Insigne, incoraggiato con uno striscione (<<Forza Insigne, noi crediamo in te: conquistiamo la Champions) dopo lo screzio avvenuto al momento della sostituzione nell’andata quando Insigne era stato fischiato e non l’aveva presa bene. Difficile, non impossibile perchè Benitez deve ancora interrogare il suo cuscino, che Insigne parta titolare mercoledì. Mertens, come altri reduce del Mondiale, ha messo minuti nella gambe e adesso è pronto per giocare dall’inizio. Lo stesso discorso vale per Ghoulam a sinistra (l’algerino è favorito su Britos) e dovrebbe valer per Inler. In realtà, però, le attuali condizioni di forma di Gargano consigliano di tenerlo in campo ed allora Inler è in ballottaggio più con Jorginho.

DE GUZMAN E ZUNIGA A proposito di centrocampisti, oggi sarà presentato l’olandese De Guzman, che scalda i motori in vista dell’inizio di campionato a Genova. De Guzman rimarrà a Napoli ad allenarsi mentre Zuniga dovrebbe andare a Bilbao con il gruppo. Difficile che i partenti Dzemaili e Pandev siano tra i convocati mentre Henrique potrebbe far parte della spedizione in terra basca. Intanto in città cresce l’attesa: oggi partiranno i primi sostenitori azzurri che raggiungeranno Bilbao in auto. Curiosità finale: per permettere agli appassionati di ippica tifosi di vedere la partita in tv, è stato anticipato, dalle 20 alle 17, l’inizio delle corse di galoppo in programma mercoledì all’ippodromo di Agnano.

La Gazzetta dello Sport

Commenti