Pasquale Gallo: “Non riesco a capire la gerarchia attuale tra i centrocampisti azzurri”

A radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Pasquale Gallo

“Athletic Bilbao-Napoli vale una stagione, ma la squadra azzurra deve essere competitiva anche in campionato. Una sola cosa ci deve accomunare nei pensieri: il Napoli deve segnare e per farlo è necessario avere una difesa compatta per poi essere sereni in contropiede.

Ho sempre sostenuto che la coppia centrale difensiva del Napoli non mi fa impazzire. Anche Koulibaly deve dimostrare di saper essere concentrato in ogni minuto della partita. A centrocampo non sono stato  felice della cessione di Behrami e non riesco a capire la gerarchia attuale tra i centrocampisti azzurri.

Inler è il calciatore che detta i tempi, non lo toglierei mai dal campo anche perché ha una visione di gioco incredibile. Fatta questa premessa, le gerarchie sono importanti.

Kramer e Lucas Leiva sono i calciatori dalle caratteristiche migliori per il Napoli. Poi, se non verranno loro perché i club non li cedono, è necessario trovare calciatori dalle caratteristiche analoghe”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti