Palermo, Iachini: “E’ ora di voltare pagina, col Cesena voglio i tre punti”

PALERMO – In casa Palermo non sono più ammessi passi falsi. Ne è consapevole Giuseppe Iachini che, alla vigilia del match contro il Cesena, sa di dover riscattare le due sconfitte consecutive e i 7 gol incassati tra Lazio ed Empoli. “La volontà della squadra è di cancellare una brutta partita. Capita in un campionato di imbattersi in gare dove non ti riesce nulla. Da quando sono qui è la prima volta che ci capita, ma occorre voltare pagina – afferma convinto il tecnico rosanero -. Ora bisogna avere la forza di valutare con equilibrio la situazione, prima di Empoli eravamo reduci da 5 partite importanti sul piano del gioco, della mentalità e dell’intensità che abbiamo dato alle gare. Non avevamo raccolto quanto seminato, ma c’erano stati degli ottimi propositi – sottolinea Iachini -. Abbiamo lavorato sulle cose che ci sono da migliorare. Una partita come quella di Empoli non può e non deve fermare il nostro percorso di crescita sia nell’inserimento dei giocatori nuovi sia nella mentalità della squadra”. Per domani è in dubbio Belotti e, anche per l’assenza dell’azzurrino, è probabile il ritorno al 3-5-2. “Andrea è tornato dall’Under 21 con un problemino, vedremo come andrà oggi nell’allenamento di rifinitura. Gli altri attaccanti stanno crescendo, stanno cercando di capire cosa vogliamo da loro, ma aspetto l’ultimo allenamento per fare anche le scelte tattiche”.

“NON POSSIAMO RIMANDARE ANCORA APPUNTAMENTO COI TRE PUNTI” – Iachini punta sul pubblico rosanero e ringrazia ancora per il comportamento dei tifosi dopo lo 0-4 interno contro la Lazio. “I nostri sostenitori sono sempre stati straordinari, sono sicuro che continueranno a esserlo. L’essere compatti e uniti ci darà ancora più forza – sottolinea Iachini -. Contro la Lazio i tifosi hanno visto la squadra lottare, correre e mettere in difficoltà una squadra forte come la Lazio, creando i presupposti non dico per pareggiare ma per vincere la partita”. Sei partite di campionato e ancora nessuna vittoria, il Palermo non può permettersi di rimandare ulteriormente l’appuntamento con i 3 punti: “Quella di domani – ammette Iachini – è una gara importante, ovviamente non decisiva. Una sfida che deve portarci a riprendere il nostro percorso di buone prestazioni, perché quando si gioca bene spesso arriva anche il risultato. Rispettiamo molto il Cesena, una squadra che si conosce, tosta, che ha delle qualità importanti con giocatori rapidi in attacco. Dovremo porestare grande attenzione ai bianconeri, essere molto concentrati a attenti e cercare di fare una grande partita per ottenere il risultato”.

Palermo calcio

serie A
Protagonisti:
giuseppe iachini

Fonte: Repubblica

Commenti