Garcia fa ripartire la Roma: ”Battere la Samp per dimenticare il Bayern”

ROMA – “La sconfitta di martedì col Bayern Monaco non cancella nulla di quanto fatto da inizio stagione.
Siamo stati all’altezza delle nostre ambizioni e dobbiamo ripartire dalle cose buone, tante, fatte sinora. Abbiamo voltato pagina, questo è un libro differente, e domani dobbiamo fare subito una grande gara”. Sono le parole del tecnico della Roma, Rudi Garcia, alla vigilia della trasferta in casa della Sampdoria. “Andremo Genova per vincere, mi aspetto  una squadra ambiziosa”.

“Loro hanno fatto un buonissimo inizio di campionato, hanno sempre vinto in casa – ricorda l’allenatore francese parlando degli avversari -. Mi aspetto una Roma ambiziosa, andremo a Genova per vincere la partita”. “Ogni tanto un incidente capita, ma dobbiamo continuare a guidare la nostra macchina. Le grandi vittorie possono anche essere costruite sulle peggiori sconfitte. Io penso sempre positivo” aggiunge Rudi Garcia nella conferenza stampa di Trigoria.
“Sto facendo in modo di portare la Roma in alto in campionato, e anche in Europa, ma abbiamo visto che la strada è ancora un pò lunga – confessa l’allenatore ripensando al ko per 7-1 in Champions League -. La verità viene sempre dal campo: quella di martedì mostra che il Bayern è più forte ma lo scarto è troppo”.

Sull’anticipo di campionato in programma a Marassi, infine, Garcia sottolinea le insidie dell’avversario: “Sappiamo che quella di domani sarà una trasferta difficile perchè la Sampdoria per il momento è la terza o quarta potenza del campionato, lo dimostra la classifica. Ma noi dobbiamo essere in grado di giocare bene, di fare il nostro calcio, e di fare di tutto in campo per vincere”.

as roma

serie A
Protagonisti:
Rudi Garcia
Fonte: Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 199 volte