E’ il giorno di Napoli-Roma. Il club giallorosso: “Sì all’incontro con la mamma di Ciro”

NAPOLI – E’ il giorno più atteso e temuto, quello di Napoli-Roma. Una gara ad altissima tensione dopo i tragici fatti dello scorso 3 maggio nei dintorni dello stadio Olimpico, quando perse la vita il tifoso partenopeo Ciro Esposito. Il direttore generale della Roma, Mauro Baldissoni, ha telefonato alla mamma di Ciro Esposito, Antonella Leardi, e all’avvocato della famiglia, Angelo Pisani, per esprimere “il dispiacere, la solidarietà e la vicinanza della squadra” dopo la tragedia che ha colpito la famiglia. Baldissoni inoltre ha detto sì alla richiesta, partita nei giorni scorsi da Scampia, di organizzare un incontro con la signora Leardi per favorire un clima distensivo tra le due tifoserie. Lo rende noto l’avvocato Angelo Pisani.

Nel corso del colloquio telefonico, secondo quanto riferito dal legale, il dg della società giallorossa ha voluto sottolineare “che fatti criminali come quelli accaduti a Ciro sono estranei al calcio e alle squadre. Anzi, vanno isolati per tutelare lo sport e i suoi valori”. Baldissoni, infine, in sintonia con le dichiarazioni rilasciate ieri da Totti e compagni, ha risposto positivamente alla richiesta dell’incontro con la mamma di Ciro Esposito per rappresentare “i veri valori dello sport e del calcio”.

as roma

ssc napoli
serie A
Protagonisti:
Fonte: Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 161 volte