Girone A: Como capolista, nove squadre in 7 punti

Simone Andrea Ganz, autore di una doppietta in Como-Pordenone (foto da twitter: @CalcioComo)

I lariani approfittano dei pareggi di Bassano e Pavia e comandano il Girone A: vittorie importanti per Monza, Novara e Alessandria, classifica cortissima in testa. In coda 3 punti d’oro per il Mantova, al quinto risultato utile consecutivo

C’è una nuova capolista nel Girone A. Si tratta dell’ottimo Como di mister Colella, che nell’ultimo match di giornata supera 3-1 il Pordenone e conquista la vetta della classifica, approfittando dei pareggi di Bassano, Pavia e Real Vicenza maturati nel week end. I lariani come detto superano non senza qualche patema il fanalino di coda Pordenone: gara condotta per quasi tutti i 90 minuti, eppure il pareggio su rigore di Zubin al 57′ avrebbe potuto rovinare i piani degli azzurri. Ci ha pensato Ganz, con il secondo gol di giornata, a risistemare le cose e la rete di Casoli a poco meno di dieci minuti dal termine ha sigillato una vittoria importantissima per i ragazzi di Colella. Frenano Bassano, Pavia e Real Vicenza. I giallorossi impattano 2-2 in casa della Pro Patria: padroni di casa due volte avanti, con una bella girata mancina di Baclet e un rigore in movimento di Candido ma due volte raggiunti, prima da una deviazione beffarda di Iocolano e poi da un destro potente di Pietribiasi che risolve una mischia in area. Pari casalingo del Pavia con Pederzoli che su punizione al 45′ pareggia il vantaggio ospite di Infantino realizzato su rigore dopo 7′, e del Real Vicenza, che nel giro di 2′ va sotto grazie ad un gran sinistro al volo di Kirilov sugli sviluppi di un calcio di punizione, ma pareggia immediatamente i conti con la zampata di Cristini appostato sul secondo palo. Vittorie importanti nella parte alta di una classifica sempre più corta per Monza, Novara e Alessandria. L’eroe di giornata al Brianteo è Anastasi, che con una tripletta dall’84esimo al 93esimo stende il Lumezzane. Tre gol anche per il Novara a Meda, contro il Renate: ospiti in vantaggio con Corazza, pareggio delle pantere con Spampatti. A pochi minuti dall’intervallo i padroni di casa rimangono in 10 per il doppio giallo a Gavazzi e nella ripresa gli ospiti passano due volte con Pesce e Gonzales. Vittoria di misura dei “Grigi” che battono 1-0 l’Arezzo nei minuti finali grazie alla rete di Marconi. Vincono anche Unione Venezia (2-1 al Giana Erminio grazie alle reti di Marino e Raimondi) e il Mantova (1-0 di Zanetti contro il FeralpiSalò e quinto risultato utile consecutivo). 1-1 infine tra Sudtirol e AlbinoLeffe.

Fonte: SkySport

Commenti