Parma-Taci, tutto tace: nessun contatto con Ghirardi

Tommaso Ghirardi in tribuna al Bentegodi di Verona in occasione del match tra il Parma e l’Hellas (Getty)

Non ci sono riscontri sulle indiscrezioni riportate da Tv Parma, secondo cui il petroliere albanese starebbe trattando con il club emiliano. L’attuale presidente conosce personalmente l’imprenditore a capo della Taçi Oil, ma nega contatti

Diverse agenzie di stampa hanno riportato la notizia di un Tommaso Ghirardi pronto a cedere il pacchetto azionario del Parma Fc al petroliere albanese Rezart Taci. La trattativa, secondo indiscrezioni rivelate da Tv Parma, sarebbero a buon punto dopo un incontro avvenuto la settimana scorsa, alla vigilia del disastroso match di Torino con la Juventus perso per 7-0, negli uffici di Ghirardi a Carpenedolo.
A Sky Sport non risultano contatti diretti né indiretti tra l’imprenditore albanese e Tommaso Ghirardi, né tra i rispettivi legali.

Il personaggio – Taci, che in passato aveva tentato anche la scalata a Milan, Bologna e Genoa, secondo l’Ansa avrebbe in programma un incontro decisivo con la dirigenza emiliana e l’intenzione sarebbe quella di chiudere la trattativa in tempi brevi, anche in vista di alcune scadenze fiscali di metà mese pendenti sul Parma, per diversi milioni di euro. Al fianco dell’imprenditore albanese ci sarebbe un secondo socio straniero, forse russo, ma su di lui vige ancora il massimo riserbo. Sul club emiliano si sarebbe mosso negli ultimi giorni anche il re del caffé Massimo Zanetti, assieme all’ex dg di Parma e Bologna Luca Baraldi.

Fonte: SkySport

Commenti