Luca Marchetti: “Napoli, il nome più concreto è Perisic, ultime su Giaccherini, Ayew, Lamela, Giovinco, Lavezzi e Vela”

LUCA MARCHETTI, giornalista SKY, esperto di mercato, è intervenuto a “NAPOLI MAGAZINE”, trasmissione radiofonica dedicata al Calcio Napoli, che approfondisce i temi sul Calcio Napoli proposti da NapoliMagazine.com, in onda dal lunedì al venerdì, dalle 14.30 alle 16.00, su Radio Punto Zero, con Michele Sibilla e Antonio Petrazzuolo in conduzione, per il consueto punto sugli azzurri. Ecco quanto ha affermato: “Già prima dell’infortunio di Insigne si parlava molto del mercato del Napoli, oggi ancora di più. Sembra davvero cambiato qualcosa perché, rispetto alle altre concorrenti, la società partenopea sembra si stia muovendo bene ed in anticipo. Ora però, c’è la variabile Inter perché con l’arrivo di Mancini, Thohir potrebbe investire già a gennaio. Bisognerà tenere in considerazione i nerazzurri anche per il discorso Champions. In questo momento credo che il nome più concreto da accostare al Napoli sia Perisic. Il giocatore è seguito da tempo da Bigon che è andato anche a Londra per vederlo all’opera con la sua nazionale, anche se poi non ha giocato. Giaccherini è un altro profilo verosimile ma si muove solo a titolo definitivo per 10 milioni circa, il Napoli potrebbe investire questa somma ma credo per qualche altro giocatore. Un altro nome da seguire è quello di Ayew, altro giocatore seguito da tempo, anche se non riesco a capire perché non sia arrivato finora, forse non ha pienamente convinto. Lamela può essere un’ottima opportunità per chi vuole e può spendere tanto ed il Napoli potrebbe farlo ma non credo sia una priorità. Lasciamo perdere Lavezzi, mentre Giovinco, che è in scadenza e può accordarsi con chi vuole da gennaio, non è molto vicino al Napoli. Attenzione a Vela, non solo in chiave Napoli, perché il nazionale messicano che gioca nella Real Sociedad è un nome di grande attualità perché sta facendo molto bene”.

Tilde Schiavone – Pianetazzurro.it

 

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!