Petrazzuolo: “Mertens, un minuto in apnea con Dries, intanto il Napoli punta Perisic”

Il dir. ANTONIO PETRAZZUOLO è intervenuto a “NAPOLI MAGAZINE”, trasmissione radiofonica dedicata al Calcio Napoli, che approfondisce i temi sul Calcio Napoli proposti da NapoliMagazine.com, in onda dal lunedì al venerdì, su Radio Punto Zero, dalle 14.30 alle 16.00, per il consueto punto sugli azzurri. Ecco quanto ha affermato: “Sentite condoglianze alla famiglia De Laurentiis per la scomparsa della madre del presidente. Quel minuto in cui Mertens è rimasto a terra, privo di sensi, ha tenuto tutti i suoi estimatori in apnea. Per fortuna i soccorsi sono stati tempestivi e subito si è ripreso. Non ho capito la necessità dell’intervento di Willams, davvero fuori luogo: non avrebbe mai potuto raggiungere il pallone. Concordo con Boban: prima di avventurarsi in certi anticipi bisognerebbe pensare che il rischio di fare seriamente male l’avversario c’è ed è concreto. La TAC ha escluso lesioni, lo aspettiamo presto in campo. Nell’immagine da lui stesso pubblicata l’ho visto stordito, come normale che sia. Courtois, che in passato ha ricevuto un’entrata simile, ha detto che rimase stordito per una settimana. Dopo l’infortunio di Insigne, davvero tanta sfortuna per il Napoli. Perisic? Il gol all’Italia è stato un regalo di Buffon. Di sicuro ha delle qualità evidenti, può risultare un jolly, nel post partita si è detto possibilista sull’ipotesi Napoli. E’ un’operazione che va chiusa in tempi brevi, per evitare che lieviti il prezzo”.

Mariano Potena – PianetAzzurro.it

Commenti