Renato Buso: “Napoli, bellissimo periodo della mia carriera. Mi rivedo in Gabbiadini”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Renato Buso, ex calciatore oggi allenatore

Napoli è stato un periodo bellissimo della mia carriera, c’erano molti problemi nella società ma la squadra è sempre rimasta unita ed ha sempre lottato.

Quest’anno la società azzurra doveva fare qualcosa in più per lottare contro Juventus e Roma ma nulla è già deciso, spero che il Napoli sia la terza squadra che lotta per lo scudetto.

Stasera a Firenze si gioca una gara difficile per la Juventus, c’è molto entusiasmo. La Juventus sta facendo un percorso straordinario ma non sarà semplice battere la Fiorentina.

Nel mio primo anno a Napoli giocavo da centravanti, poi Marcello Lippi mi trasformò in attaccante esterno, chissà se Gabbiadini potrebbe fare il mio stesso percorso. Purtroppo Insigne ha avuto un brutto infortunio ma Gabbiadini può essere un’arma in più perché è un buon calciatore”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Mariano Potena – PianetAzzurro.it

Commenti