Fiorentina, A. Della Valle: ”Contro la Juve ha vinto lo sport”. Tutto ok per Cuadrado

FIRENZE – Bicchiere mezzo pieno per Andrea Della Valle dopo il pareggio senza gol contro la Juve. Il presidente onorario della Fiorentina ha espresso giudizi positivi nonostante il match sia terminato a reti inviolate: ”E’ stata una bella serata di sport. Le due squadre in campo si sono affrontate a viso aperto, è stata una partita soprattutto ‘fisica’ dove è mancato solo il gol”.
GUARDA LA SINTESI DI FIORENTINA-JUVENTUS
 
”TIFOSI STRAORDINARI” – Da Della Valle grandi elogi anche per i tifosi viola: ”Con il loro incitamento continuo e le loro coreografie hanno dimostrato ancora una volta la forte empatia tra loro e la nostra squadra, che sono tutt’uno”. Altro motivo di orgoglio per Andrea Della Valle è costituito dalle iniziative che hanno arricchito la gara: ”Il terzo tempo rappresentato dai nostri ragazzi del settore giovanile con indosso la t-shirt ‘dedicata’ e’ l’emblema del lavoro che da anni come proprietà, con la Fiorentina, stiamo portando avanti, schierandoci apertamente con le innumerevoli iniziative che condannano ogni tipo di discriminazione e violenza”. Dopo i complimenti, uno sguardo al futuro: ”Bravo Montella e i giocatori. Adesso si ricomincia a lavorare concentrandoci sulle prossime partite”.

SOSPIRO DI SOLLIEVO PER CUADRADO – Buone notizie intanto dall’infermeria della Fiorentina: gli accertamenti a cui è stato sottoposto Juan Guillermo Cuadrado hanno escluso problematiche e complicazioni. Il colombiano ha subito una botta nel corso della partita Fiorentina-Juventus che lo ha costretto ad una uscita anticipata. Il giocatore viola salterà comunque per squalifica la prossima gara di campionato, domenica in casa del Cesena.

Fiorentina

serie A
Protagonisti:
andrea della valle
Fonte: Repubblica

Commenti