Mario Somma: “Gargano? La stima se l’è meritata con applicazione e quotidianità”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Mario Somma, allenatore

Nessuno può dire che il Napoli non abbia valori, il limite sta nella continuità di prestazione. Gargano? I compagni gli hanno chiesto di calciare il rigore e questo fa capire quanto il ragazzo sia rispettato e ben voluto. La stima se l’è meritata con applicazione e quotidianità. Poi, l’attaccamento alla maglia si riscontra anche sul campo.

La vittoria con la Juventus credo sia un collante per ricompattare la squadra azzurra. Ora, bisogna ripartire con un nuovo entusiasmo. Oltretutto, la festa in città fa capire che quando la squadra gira, i tifosi gli sono accanto con un entusiasmo unico”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti