Lazio, Pioli può sorridere: Candreva pronto per la Samp

ROMA – Torna in campo la Lazio, o almeno una parte. Perché il nigeriano Onazi e tutti i sudamericani hanno goduto di un giorno di ferie supplementare (non ne hanno approfittato solo Ledesma e Novaretti) e rientreranno martedì. La buona notizia di giornata arriva da Candreva, che ha corso in campo svolgendo allenamento differenziato.

CANDREVA PRONTO AL RIENTRO IN CAMPO – L’esterno romano continua a lavorare per recuperare dall’infortunio alla coscia ed essere a disposizione contro la Sampdoria: “È il nostro obiettivo – ha confermato il medico sociale della Lazio Stefano Salvatori ai microfoni della radio ufficiale – e dovrà completare il lavoro di recupero intrapreso in questa settimana di feste natalizie. Domani (martedì, ndr) effettuerà un controllo strumentale all’ora di pranzo propedeutico al rientro con il gruppo”. Dopo di esso tornerà a lavorare a pieno regime con il resto dei compagni, per tornare titolare al rientro in campionato contro la Sampdoria il 5 gennaio.

BALLOTTAGGIO MAURI-FELIPE CON LA SAMP – Per l’altro posto sulla corsia esterna d’attacco, sarà ballottaggio tra Felipe Anderson e Mauri, con il brasiliano – rigenerato da questo finale di 2014 – in vantaggio sul capitano. In regia tornerà Biglia, assente nella seduta odierna: “Ha lavorato in Argentina, non dovrà effettuare controlli. Contiamo di averlo in campo con la squadra al più tardi per la seduta di giovedì”. Non c’era sul terreno di gioco nemmeno Klose. Probabile lavoro in palestra per il tedesco, al centro dell’attenzione per le dichiarazioni alla stampa tedesca in cui ha manifestato ancora una volta il suo “mal di pancia”.
 

ss lazio

serie A
Protagonisti:
antonio candreva

Fonte: Repubblica

Commenti