Empoli, Sarri: “Per noi non esistono gare facili”

EMPOLI – “In questa categoria, per noi, non ci sono gare facili”. Maurizio Sarri mette in guardia il suo Empoli, contro l’Hellas Verona non sarà una passeggiata. Il tecnico azzurro chiede ai suoi una prestazione di livello per ottenere tre punti pesanti. “Prima del via del campionato le squadre destinate a lottare per la permanenza in A sembravano essere poche, ora non è così e quello di domani è uno scontro diretto. Dobbiamo scendere in campo con la consapevolezza che i punti in palio saranno importanti, vogliamo conquistarli per avvicinarci sempre di più al nostro obiettivo iniziale”.

LORO FORTI ANCHE SENZA TONI – Si prospetta un Hellas privo di Luca Toni: l’assenza del centravanti non lascia tranquillo Sarri. “Hanno comunque elementi importanti come Saviola e Nico Lopez. Al di là delle scelte fatte da Mandorlini, per me conta quello che faranno i miei ragazzi. Sarà la solita gara complicata, andrà affrontata nel modo giusto, con spirito di sacrificio, determinazione e cattiveria mentale. Nelle ultime due gare casalinghe non abbiamo raccolto quello che meritavamo”. Qualche dubbio di formazione per il tecnico azzurro. “Oggi le idee si sono un po’ chiarite, nonostante qualche calciatore mi stia mettendo in difficoltà. Laurini è in crescita ma ha bisogno di tempo per essere al top, anche se è sulla strada giusta. Recuperarlo sarà determinante, i nostri esterni sin qui hanno speso tantissimo”.

serie A

empoli
Protagonisti:
Maurizio Sarri
Fonte: Repubblica

Commenti