Lotito: “La Roma non vincerà lo scudetto, ci scommetto la Presidenza della Lazio”

lotitoLa Roma? Non vincerà il campionato senza ombra di dubbio”. Claudio Lotito, presidente della Lazio, è sicuro ed è pronto a scommetterci. Letteralmente. Ospite del programma di Rai Radio2 “Un Giorno da Pecora”, (condotto da Giorgio Lauro e, per la puntata di oggi, nelle vesti di conduttrice al posto di Claudio Sabelli Fioretti, da Giorgia Meloni), il numero uno biancoceleste ha lanciato una provocazione, che ha preso di mira l’ospite in studio della puntata, il vicepresidente della Camera e tifoso romanista Roberto Giachetti: “Facciamo una scommessa con Giachetti: lui si gioca lo scranno parlamentare io la presidenza della Lazio. Dal punto di vista tecnico è impossibile che la Roma vinca lo scudetto – prosegue Lotito –. La valutazione non è mia, è una valutazione tecnica. Da questo punto di vista, vince sicuramente la Juventus, che è superiore.  E sul selfie di Francesco Totti nel derby finito 2-2 (con la Roma che ha rimontato dallo 0-2 grazie al capitano), Lotito è categorico: “Il suo selfie è stato un gesto inopportuno, che non c’entra nulla con il calcio. Dopo la partita poteva avere un senso, durante la partita no. A posteriori avete visto quello che è successo ? Tutto ciò può indurre a stimolare comportamenti di violazioni delle norme sulla base di istigazioni indirette alla violenza. Al di là del gesto innocuo, stimola una situazione già esacerbata. Il mio capitano non lo avrebbe mai fatto. Un mio selfie? Sono strumenti che non uso. Purtroppo sono un analogico, la tecnologia inebria le persone e le scolla dalla realtà”.

fonte – la gazzetta.it

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!