NEWS

Mandato: “Napoli, punta sulle Coppe”

mandato_tommasoTOMMASO MANDATO, agente FIFA, presidente Sportform, è intervenuto a “NAPOLI MAGAZINE“, trasmissione radiofonica dedicata al Calcio Napoli, che approfondisce i tempi proposti sul web da NapoliMagazine.Com, in onda dal lunedì al venerdì, dalle 14.30 alle 16.00, su Radio Punto Zero, condotto da Michele Sibilla e Antonio Petrazzuolo. Ecco quanto ha affermato: “Mi piace molto Rafa l’italiano, l’importante è portare a casa il risultato ed è quello che è accaduto a Roma, dove la squadra ha giocato con grande carattere e cinismo. Non ho condiviso la scelta di escludere Hamsik ma mi sono ricreduto vedendo la partita. Il gol è tutto di Higuain anche se Berisha ha qualche responsabilità. A Strinic do un bel 7 per l’esordio, anche se aspettiamo conferme su questi livelli. Su Roma-Empoli dico solo che Di Bello ha fatto molto peggio di Tagliavento perché davvero non so come sia possibile inventare un rigore del genere e dirò di più, sono convinto che non sia buona fede ma solo grande impreparazione e inadeguatezza degli arbitri italiani. Mi dispiace molto per Sarri e per i toscani che non meritavano tale trattamento dopo aver, ancora una volta, giocato un gran calcio e con tanti italiani in squadra. Il Napoli deve puntare moltissimo sulle coppe senza perdere di vista il podio in campionato. Benitez, in fin dei conti, è una garanzia perchè sono sicuro che cercherà di arrivare fino in fondo sia in Coppa Italia che in Europa League. Spero che ci siano ancora margini per trattenere Benitez, altrimenti vedrei bene Montella”.

Commenti
Segui il canale PianetAzzurro.it su WhatsApp, clicca qui

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!