Corbo: “Cassano è un bullo, Gabbiadini? C’erano altre priorità”

corbo21ANTONIO CORBO, giornalista, editorialista di Repubblica, è intervenuto a “NAPOLI MAGAZINE”, trasmissione radiofonica dedicata al Calcio Napoli, che approfondisce i tempi proposti sul web da NapoliMagazine.Com, in onda dal lunedì al venerdì, dalle 14.30 alle 16.00, su Radio Punto Zero, condotto da Michele Sibilla e Antonio Petrazzuolo. Ecco quanto ha affermato: “Cassano è uno che non ha un comportamento come deve averlo un professionista, perché è affetto da una forma di bullismo al confine con l’anarchia. Donadoni avrà anche un carattere cimiteriale, stando, ma è una persona seria e per bene. Purtroppo l’ignoranza e la ricchezza mettono in risalto il peggio dell’uomo ed è quanto accaduto a Cassano. C’è stata una vittoria del Napoli con molti gol, quella con il Verona, in cui il Napoli ha segnato un gol validissimo che è stato annullato, ma nessuno ne ha parlato, quindi preferisco parlare di schemi, giocatori, tecnica e non di arbitri che sono essere umani non impeccabili. Questi centimetri di fuorigioco, oggi vengono fuori perché la tecnologia ha fatto passi da gigante. Il calcio non è fatto di questo ma di spettacolo e di bellezza. La FIAT è stata favorita in lungo ed in largo dai governi italiani e adesso vogliamo Il Napoli può raggiungere la Roma perché ha un gioco consolidato, perché ha Higuain e può solo migliorare. Se i giallorossi riprendono gli standard della scorsa stagione allora sarà difficile, ma se continuano con questo rendimento altalenante, l’impresa è possibile. La vicenda della riqualificazione dello stadio non è una soluzione pasticciata ma è solo temporanea e rappresenta l’economia della città, nessuno propone un’alternativa valida e resta il solo De Laurentiis ad agire, anche se il progetto è ancora tutto da scoprire. Non bisogna dimenticare i vincoli di legge perché tutto ciò che sarà deciso dovrà passare il vaglio del consiglio comunale e vedremo come finirà. Voglio giudicare i fatti e fin quando non vedrò posare una pietra, non potrò pronunciarmi. Dal mercato mi aspetto una prova di saggezza. Gabbiadini? E’ un buon giocatore, ma in questo momento c’erano altre priorità. Il 22 febbraio, primo appuntamento con le ”Domeniche in cantina” a Villa Raiano, a San Michele sul Serino: i possessori della “Guida ai Ristoranti 2015” di Repubblica potranno degustare dell’ottimo vino gratis”.

 

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!