Pallavolo B2, il Centro Ester torna alla vittoria

Centro Ester timeoutNapoli – Sofferto, sudato, ma così c’è ancora più gusto. Il Centro Ester torna al successo, batte 3-1 il fanalino di coda Turi e si rilancia. Tre punti pesanti per la formazione di Borghesio, che per due set fa a fette le avversarie, per altri due invece lotta punto a punto, insegue, va sotto e rimonta, infiammando i pochi intimi del PalaDennerlein. Tre punti, dunque, tutto quello che conta in una serata disseminata di insidie.

Rossoblu in campo con un sestetto inedito, in cui fa il suo ritorno Canzanella nel ruolo di libero. In cabina di regìa c’è Angone, opposto Voluttoso, schiacciatrici Esposito e Imbimbo, centrali Nina e Galiero. Turi, che deve fare a meno di Guglielmi, risponde con Raguso al palleggio, Irlando opposto, Lattanzio e Stefania Topputi in banda, Branco e Lerede al centro, Cazzetta libero. Non c’è storia per due set. Per il Centro Ester è tutto facile, forse addirittura troppo. La prima frazione si chiude 25-10, la seconda 25-11, con le partenopee letali in battuta ed infallibili in attacco. Dal terzo set, però, la musica cambia. Le esterine forse si rilassano un po’, Turi – invece – tira fuori grinta, carattere ed un cuore grande così. La partita si fa di colpo avvincente. Le pugliesi scappano avanti (5-13), Voluttoso guida la rimonta (14-14), il finale diventa palpitante. Il Centro Ester mette il naso avanti (23-22), ma l’ultimo acuto è delle baresi (23-25). C’è da soffrire anche nella frazione successiva, in cui in breve si passa dal +4 (11-7) al -3 (11-14). Nina e Galiero, insieme a Voluttoso, mettono a terra palloni che scottano, ma è tutta la squadra esterina che si rimbocca le maniche nel momento più difficile. Angone non perde lucidità in regìa, Imbimbo ed Esposito sono chirurgiche in alcuni frangenti, Canzanella è l’anima di una squadra che non vuole saperne di mollare. Questa volta la spinta delle napoletane non si ferma dopo la rimonta, ma continua fino alla fine, fino al punto del 25-19 realizzato con un primo tempo da Galiero.

Festa grande in casa esterina anche per il prezioso successo al quinto set conquistato dalla formazione di serie D ai danni del quotato Xenia Scafati. Vittoria in rimonta per le giovani rossoblu, che dopo aver perso il primo set (17-25) hanno pareggiato i conti nel secondo (25-20), per poi andare nuovamente sotto (19-25). Finale pirotecnico, con rimonta (25-19) e sorpasso (15-13), celebrato da braccia al cielo e lacrime di commozione.

Trait d’union tra prima e seconda squadra è Giancarlo Chirichella, secondo allenatore della formazione di B2 e primo tecnico del team di serie D: “Contro il Turi per due set abbiamo mostrato una buona pallavolo, con un ottimo servizio”, spiega Chirichella che ha festeggiato nel migliore dei modi il trentesimo compleanno. “Poi loro hanno cominciato a difendere bene ed a prendere le misure al nostro attacco ed è stata più dura, ma abbiamo chiuso nel migliore dei modi. Complimenti a tutte, in particolare a Galiero e Nina, due ragazze del ’94 che hanno grandi potenzialità. Ora in settimana lavoreremo intensamente per preparare al meglio la sfida con la capolista Megaride”. Quindi sull’impresa della formazione di serie D: “La crescita di questo gruppo è frutto di un lavoro basato su un programma. Dobbiamo diventare squadra, quando lo facciamo riusciamo a mettere in difficoltà anche sestetti attrezzati come Scafati. Il campionato è lungo, possiamo toglierci grandi soddisfazioni e centrare la salvezza, l’obiettivo prefissato dalla società”.

Tabellino

Centro Ester Na-Acqua Amata Turi Ba 3-1

Centro Ester: Angone 6, Voluttoso 20, Esposito 10, Imbimbo 10, Nina 21, Galiero 15, Canzanella (L), Bonsignore ne, Mottola ne, Di Cristo ne, Scalzone ne. All. Borghesio

Turi: Raguso 1, Irlando 10, Lattanzio 9, S. Topputi 1, Branco 12, Lerede 6, Cazzetta (L), E. Topputi 2, Neglia, Lieggi, Guglielmi ne. All. Acquaviva

Arbitri: Cafaro e Stellato di Caserta

Note: parziali 25-10, 25-11, 23-25, 25-19. Durata set: 21’; 23’; 29’; 29’. Battute vincenti: Centro Ester 12, Turi 6. Battute sbagliate: Centro Ester 4, Turi 4. Muri punto: Centro Ester 10, Turi 3.

Napoli, 15/02/15    Addetto Stampa Pallavolo Centro Ester Napoli

Commenti