Pierluigi Pardo: “Penso che contro il Sassuolo Benitez farà giocare Zapata”

pierluigi-pardo-italia-unoA Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Pierluigi Pardo, giornalista

Il Trabzonspor non è una squadra fortissima ma l’atteggiamento in campo del Napoli è stato positivo. Credere nell’Europa League sta dando i suoi frutti, la partita di ritorno diventa una formalità ma anche l’occasione per fare un turn over robusto in vista delle prossime due partite di campionato. Il Sassuolo è una formazione insidiosa, anche la trasferta di Torino non è semplice.

Gabbiadini è stato un ottimo investimento e lo sta dimostrando, ma in prospettiva può dare ancora molto di più. Il Napoli per un mese ha subito l’infortunio di Insigne, adesso invece con Gabbiadini è tutto a posto.

Rafael non è più il portiere titolare in assoluto e la scelta di fare giocare Andujar rientra nella logica di avere un portiere da campionato ed uno da coppe. Andujar non è mai stato un calciatore particolarmente costante, ha fatto i suoi errori ma ha esperienza. Per quello che ho visto ad oggi, Andujar non è un portiere da Napoli.

Penso che contro il Sassuolo Benitez farà giocare Zapata che è un giocatore interessante, non è un fenomeno ma ha numeri interessanti”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti